login
Regione Emilia-Romagna - Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna Alma Mater Studiorum - Universitą di Bologna RAI - Radiotelevisione italiana Ministero della Pubblica Istruzione
Centro Albero Manzi Foto di Alberto Manzi
Home > Archivio > America Latina > Libri

Narrativa dedicata ai ragazzi


I temi della libertà e della solidarietà dell'avversione per ogni forma di violenza e per il razzismo,
del rapporto fra l'uomo e il proprio ambiente.


La Luna nelle baracche (I Edizione 1974)


Racconta di Pedro ma non solo, racconta di tutto un villaggio di indios che vivono lo sfruttamento
dei padroni terrieri che per continuare  ad essere tali utilizzano la violenza e la deprivazione dei diritti
come quello della scolarizzazione. Pedro, il protagonista, è il simbolo di un popolo che vive
in situazioni disumane ma che può cambiare tutto se solo crede nelle sua capacità, perchè il mondo
è di coloro che hanno coraggio.                                                                                                                                                                                                             

 

El Loco (I Edizione 1979)



L'autore riprende il discorso iniziato in altri lavori precedenti come "La luna nelle baracche" per raccontare 
un'altra volta le condizioni socio-economico-politiche della società latino-americana. Diversamente dagli altri lavori
qui l'autore entra in profondità in quella realtà e lo fa ricorrendo ancora una volta a personaggi che si distinguono
dal resto della comunità perché etichettati come "matti". Nella loro follia questi personaggi come "El loco",
fanno trasparire creatività, forza d'animo e solidarietà ai problemi degli altri, poveri contadini tanto soli, sfruttati
e sottomessi alle leggi che sopprimono le potenzialità dell'uomo. Il messaggio principale che l'autore trasmette
per voce dei "matti" è che solo pensando, mettendo tutto in discussione e cercando
la forza in noi che possiamo essere riconosciuti e rispettati. Nel racconto emerge anche
la necessità umana di amare perché "solo chi è animato dall'amore è veramente vivo".



Gugù (I Edizione 2005)


 

Il tema che attraversa questo racconto è quello della condizione di bambini ed adolescenti
latino-americani che si trovano costretti a vivere ai margini di una società in crisi, poco
accogliente e tanto impegnata all'apparenza che non riesce a sopperire a problemi
socio-assistenziali molto gravi. Tutto il racconto si incentra sul personaggio di Gugù,
un vecchio considerato matto dai ragazzini di strada ma che con la sua forza e bontà d'animo
riesce a svegliare in loro la consapevolezza che l'unica via di riscatto deve essere rintracciata
in se stessi e non nella compassione degli altri. L'autore verso la fine tocca anche argomenti
tanto drammatici per la realtà latino-americana, come quello del traffico di organi dai bambini
di strada, fenomeno questo ben conosciuto dall'occidente ma taciuto o sorvolato.
Nel fare ciò A. Manzi utilizza un linguaggio molto semplice per poter così farsi ascoltare
anche dai bambini e fare conoscere a loro il mondo dei loro coetanei di oltre oceano.



Romanzi (2007)


Foto di Alberto Manzi

















Il volume elenca:

  • La Luna nelle baracche;
  • El Loco;
  • E venne il sabto;
  • Qespichway;
  • altri brani inediti.
La prima parte della raccolta riunisce oltre a Yo atendo, conversazioni e riflessioni al ritorno
in Sud America dello stesso Manzi, alcuni contributi dedicati all'autore da:
  • Antonio Melis, Alberto Manzi, scrittore sudamericano;
  • Andrea Canevaro, Ogni altro sono io.
Immagine di uno schermo non sintonizzato