login
Regione Emilia-Romagna - Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna Alma Mater Studiorum - Universitą di Bologna RAI - Radiotelevisione italiana Ministero della Pubblica Istruzione
Centro Albero Manzi Foto di Alberto Manzi
Home > Archivio > Didattica e pensiero pedagogico > Scuola vissuta

Per una scuola nuova...

 
"Risponde la scuola alle esigenze della società di oggi?"
"Che cosa c'è di valido e che cosa non ha funzionato?"
Rimandando a questioni attualissime, questi sono gli interrogativi che hanno guidato l'azione educativa del maestro Manzi e ai quali egli ha cercato di trovare una risposta con l'impegno e la passione costanti che hanno contraddistinto il suo lavoro.
Aspetti che riconducono all'importanza del "saper fare" piuttosto che "sapere", che riflettono sulla necessità di educare piuttosto che istruire, o che auspicano competenze di tipo psicopedagogico da parte degli insegnanti; sono tutti argomenti di grande attualità che compaiono nel documento dattiloscritto intitolato "Perché della necessità di una trasformazione", in cui Alberto Manzi raccoglie le sue riflessioni, le critiche e l'attenta analisi delle cause di insuccesso della scuola di oggi.

"Fa quel che può, quel che non può non fa"

Il maestro Manzi risponde al suo Direttore scolastico che lo sollecita a compilare le pagelle del secondo semestre della sua classe.
"Maestro sospeso, rifiutò di compilare le schede di valutazione. E' l'insegnante elementare diventato famoso con una rubrica Tv"
Centro Documentazione Agesci - Scout - Proposta Educativa, 1981, n.34, pagg. 50-52
Intervista ad Alberto Manzi:
Centro Documentazione Agesci - Scout - Proposta Educativa, 1983, n.29, pag. 16
Programmazione didattica classi prime Pitigliano anno scolastico 1992-93
Questo documento dattiloscritto chiarisce bene la proposta didattica del maestro Manzi
leggi il documento conservato nell'archivio del Centro AMD022
Immagine di uno schermo non sintonizzato