Alberto Manzi è entrato nella storia dell’alfabetizzazione nel mondo grazie alla trasmissione televisiva Non è mai troppo tardi che andò in onda in Rai dal 1960 al 1968.

Fu la radio invece al centro del Piano di Alfabetizzazione che Manzi realizzò per l’Argentina. Negli anni Novanta fu tra i primi ad occuparsi dei nuovi cittadini che arrivavano in Italia da tutto il mondo: Insieme era il titolo di sessanta puntate per i migranti.

Ogni altro sono io è forse la frase che più ci permette di capire chi era questo uomo: i suoi ideali, il profondo rispetto per l’essere umano, la sua coerenza così come le sue favole, i suoi romanzi, le sue giornate a scuola… sono domande che ancora interrogano il nostro essere cittadini e il nostro modo di affrontare le grandi e piccole questioni e contraddizioni contemporanee.

Le opere

Naviga tra le schede per scoprire la vasta produzione del Maestro Manzi.

  • Campane
    (tre volumi di letture per la scuola elementare) Milano, Fratelli Fabbri Editori, 1961
  • L’Usignolo
    (tre volumi di letture per la scuola elementare) Milano, Fratelli Fabbri Editori, 1961
  • Il mondo è la mia patria
    (corso di letture per le 5 classi della scuola elementare), Roma, AVE, 1966
  • Il ponte d’oro
    (tre volumi sussidiari per la scuola elementare) Roma, AVE, 1966
  • Vacanze
    Roma, AVE, 1968
  • Umanità
    (tre volumi sussidiari per la scuola elementare) Roma, AVE, 1969
  • Appunti per rapidi disegni alla lavagna
    (appunti di didattica per l’educazione artistica) Roma, AVE, 1970
  • Il pianeta chiamato terra
    (appunti di didattica per lezioni di geografia) Roma, AVE, 1970
  • La società
    (appunti di didattica per lezioni di educazione civica), Roma, AVE
  • L’uomo contro la fame
    (appunti di didattica per lezioni di storia) Roma, AVE, 1970
  • Festa
    (letture per la scuola elementare) Bergamo, Janus, 1972
  • Insieme
    (corso di lingua italiana per stranieri) Bergamo, Janus, 1972
  • La tua primavera
    Roma, AVE, 1972
  • A casa come a scuola
    (dieci quaderni di didattica) Milano, Rino Fabbri, 1974
  • Il nuovo catechismo per i fanciulli dai sei agli otto anni
    Roma, C.E.I., 1974
  • Zupack azzurro; Zupack verde; Zupack rosso
    (libri quasi giornali per i bambini) Milano, Rino Fabbri, 1976
  • Fare e disfare
    (dodici quaderni di lavoro con esercizi e giochi) Milano, Rino Fabbri, 1978
  • Stretta la soglia, larga la via
    (letture per il primo ciclo) Milano, La Sorgente, 1984
  • Dite la vostra che ho detto la mia
    (letture per il secondo ciclo) Milano, La Sorgente, 1984
  • Zupack n. 1, 2 e 3
    Bologna, Edizioni Moderne, 1984
  • Ottanta
    (cinque quaderni di lavoro e di giochi) Bologna, Edizioni Moderne, 1989
  • I quaderni del castoro
    (dieci quaderni di lavoro per l’educazione logico-matematica e linguistica) Bologna, Edizioni Moderne, 1990
  • Il gioco per lo sviluppo dell’intelligenza
    Bologna, Edizioni Moderne, 1990
  • Alberto Manzi. L’avventura di un maestro
    BUP, 2011
  • Grogh, storia di un castoro
    BUR, 2011
  • Tupiriglio
    BUR, 2011
  • Orzowei
    BUR, 2009
  • Romanzi
    Gorée, 2007
  • La luna nelle baracche
    Gorée, 2007
  • El loco
    Gorée, 2006
  • Orzowei
    Fabbri, 2006 e BUR Rizzoli 2008
  • Gugù
    Gorée, 2005
  • E venne il sabato
    Baldini&Castoldi, 2014
  • Un giorno a Pompei
    Mursia scuola,1994
  • Orzowei
    Bompiani, 1979
  • La luna nelle baracche
    Le Monnier, 1974

Altri libri sono reperibili nelle librerie on-line. Consigliamo di verificare la disponibilità.

  • 1957
    Miti e leggende. Gli animali e le piante
    ha compilato tali voci in Nuova Enciclopedia Rizzoli, Milano
  • 1959
    Gli animali
    Milano, Istituto Educazione Artistica
    Guide e scalatori alpini
    Brescia, La Scuola
    I dominatori dell’aria
    Brescia, La Scuola (collana: Incontri con la natura)
    I Grimm
    Bologna, ODCU
    I misteriosi serpenti
    Brescia, La Scuola (collana: Incontri con la natura)
    Il popolo mirmico
    Brescia, La Scuola (collana: Incontri con la natura)
    Le meraviglie del mondo alato
    Brescia, La Scuola (collana: Incontri con la natura)
    Luigi Pasteur
    Roma, AVE (collana: I grandi pionieri
    Strani animali
    Brescia, La Scuola (collana: Incontri con la natura)
    Strane alleanze. Piante e animali
    Brescia, La Scuola (collana: Incontri con la natura)
  • 1960
    Città del prato
    testi di P. Boranga, R. Caporali, A. Manzi;
    Firenze Bemporad Marzocco (collana: I libri della natura)
    Animali grandi, piccoli, così così
    illustrazioni di E. Chiusa
    Milano, Istituto Educazione Artistica (collana: Le stagioni)
  • 1961
    I misteri degli abissi
    Walt Disney testo di A. Manzi
    Milano, Mondadori (collana: La natura e le sue meraviglie)
    Vogliamo conoscerci? Le scimmie
    Milano, La Sorgente
    Vogliamo conoscerci? I colossi
    Milano, La Sorgente
    Vogliamo conoscerci? Gli uccelli
    Milano, La Sorgente
    Vogliamo conoscerci? I cani
    Milano, La Sorgente
  • 1962
    Gli animali a casa loro
    illustrazioni di G. Caselli
    Milano, Istituto Edizione Artistica (collana: Le stagioni)
    Der lange weg nach arjeplog
    Munchen, Bei Obpacher Brescia, La Scuola
    Laik, il lemmo
    Walt Disney testo di A. Manzi
    Milano, Mondadori (collana: La natura e le sue meraviglie)
  • 1963
    Dal diario di bordo
    Brescia, La Scuola (collana: La rocca)
  • 1964
    Alla scoperta di Roma
    (guida di Roma per i giovani)
    Roma, E.P.T.
    Aosta
    testi di L. Grimaudo, D. Volpi, A. Manzi
    Roma, AVE (collana: Le provincie d’Italia)
    Catanzaro
    testi di L. Grimaudo, D. Volpi, A. Manzi
    Roma, AVE (collana: Le provincie d’Italia)
    Cosenza
    testi di L. Grimaudo, D. Volpi, A. Manzi
    Roma, AVE (collana: Le provincie d’Italia)
    Il Pellicano
    (due volumi di letture per le classi elementari)
    Roma, AVE. 5vv.: 1-2 letture per le classi del primo ciclo a cura di A. Manzi;
    3-5 letture per le classi del secondo ciclo a cura di G. Valle
    Varese
    testi di L. Grimaudo, D. Volpi, A. Manzi
    Roma, AVE (collana: Le provincie d’Italia)
  • 1965
    Bologna
    testi di L. Grimaudo, D. Volpi, A. Manzi
    Roma, AVE (collana: Le provincie d’Italia)
    Cagliari
    testi di L. Grimaudo, D. Volpi, A. Manzi
    Roma, AVE (collana: Le provincie d’Italia)
    Pavia
    testi di L. Grimaudo, D. Volpi, A. Manzi
    Roma, AVE (collana: Le provincie d’Italia)
    Reggio di Calabria
    testi di L. Grimaudo, D. Volpi, A. Manzi
    Roma, AVE (collana: Le provincie d’Italia)
    Siena
    testi di L. Grimaudo, D. Volpi, A. Manzi
    Roma, AVE (collana: Le provincie d’Italia)
    Vicenza
    testi di L. Grimaudo, D. Volpi, A. Manzi
    Roma, AVE (collana: Le provincie d’Italia)
  • 1966
    I primitivi d’America
    testo di E. Weyer jr, a cura di A. Manzi, trad. A. Bacigalupo
    riduzione per i ragazzi di V. Aureli
    Milano, Bompiani (collana: Popoli Primitivi oggi: panorami di geografia illustrata)
    I primitivi d’Asia e d’Oceania
    testo di E. Weyer, a cura di A. Manzi, trad. A. Bacigalupo
    riduzione per i ragazzi di V. Aureli
    Milano, Bompiani (collana: Popoli Primitivi oggi: panorami di geografia illustrata)
    I primitivi d’Europa e d’Africa
    testo di E. Weyer, a cura di A. Manzi, trad. A. Bacigalupo
    riduzione per i ragazzi di V. Aureli
    Milano, Bompiani (collana: Popoli Primitivi oggi: panorami di geografia illustrata)
  • 1968
    Gli animali e il loro ambiente
    Milano, Bompiani (collana: Vedere e capire)
    Gli animali intorno a noi
    Milano, Bompiani (collana: Vedere e capire)
    La terra e i suoi segreti
    Milano, Bompiani (collana: Vedere e capire)
  • 1971
    Storie senza tempo
    Illustrazioni di Santuzza Cali
    Torino, ERI RAI
  • 1979
    Il filo d’erba
    Roma, Vision
  • 1981
    I martiri delle Ardeatine
    ANFIM
  • 1987
    Conigli, volpi, lombrichi, gli intrecci misteriosi
    (educazione ambiente-ecologia)
    Testo di A. Manzi
  • 1990
    Alla conquista del mondo: i Romani
    Firenze, Giunti Primavera (collana: Ti racconto la storia)
    Artisti, castelli e cavalieri: il Medioevo
    Firenze, Giunti Primavera (collana: Ti racconto la storia)
    Incontro con i primi uomini
    illustrazioni di S. Trama
    Firenze, Giunti Primaver (collana: Ti racconto la storia)
    La civiltà dei grandi templi: la Grecia
    Firenze, Giunti Primavera (collana: Ti racconto la storia)
    La civiltà del nostro tempo
    Firenze, Giunti Primavera (collana: Ti racconto la storia)
    Prime civiltà lungo il fiume giallo: i Cinesi
    Firenze, Giunti Primavera (collana: Ti racconto la storia)
    Sulle rive del Nilo: gli Egizi
    Firenze, Giunti Primavera (collana: Ti racconto la storia)
    Viaggi e grandi scoperte: verso un mondo moderno
    Firenze, Giunti Primavera (collana: Ti racconto la storia)
  • 1950
    Grogh, storia di un castoro
    Milano, Bompiani
  • 1953
    I più bei racconti
    Bologna, ODCU
  • 1955
    Orzowei
    Firenze, Vallecchi, 1955
    Milano, Bompiani, 1958
  • 1957
    Testa rossa
    Milano, Bompiani
    I racconti della giungla
    (riduzione da The jungle book) Rudyard Kipling, a cura di A. Manzi
    Brescia, La Scuola (collana: Opere di R. Kipling)
    Storie proprio così “Rudyard Kipling”
    a cura di A. Manzi, Brescia, La Scuola (collana: Opere di R. Kipling)
  • 1959
    L’isola del tesoro
    R. L. Stevenson,  traduzione e riduzione a cura di A. Manzi
    Brescia, La Scuola
    (collana: Classici di ogni tempo per i ragazzi)
  • 1960
    Le avventure di Gargantua
    F. Rebelais, riduzione per ragazzi di A. Manzi, illustrazioni di Signorini
    Milano, Fabbri
    Il giro del mondo in ottanta giorni
    J. Verne, traduzione e adattamento a cura di A. Manzi
    Brescia, La Scuola
    (collana: Classici di ogni tempo per i ragazzi)
  • 1961
    Fiabe africane
    a cura di G. Valle e A. Manzi
    Brescia, La Scuola
    (collana: I popoli raccontano)
    Fiabe americane
    a cura di G. Valle e A. Manzi
    Brescia, La Scuola
    (collana: I popoli raccontano)
    Fiabe europee
    a cura di G. Valle e A. Manzi
    Brescia, La Scuola
    (collana: I popoli raccontano)
    Fiabe asiatiche
    a cura di G. Valle e A. Manzi
    Brescia, La Scuola
    (collana: I popoli raccontano)
    Li-Ci racconta
    a cura di G. Valle e A. Manzi
    Brescia, La Scuola
    (collana: I popoli raccontano)
  • 1971
    Storie senza tempo
    illustrazioni di Santuzza Cali
    Torino, ERI RAI
  • 1974
    La luna nelle baracche
    Firenze, Salani
  • 1976
    Criek, la curiosa
    illustrazioni di L. Roveri e N. Orlich
    Milano, Rino Fabbri
    (collana: Favole oggi)
    Il mistero della macchia nera
    illustrazioni di L. Roveri e N. Orlich
    Milano, Rino Fabbri (collana: Favole oggi)
    Le fantastiche storie di
    illustrazioni di L. Roveri e N. Orlich
    Milano, Rino Fabbri (collana: Favole oggi)
    Nessuno è importante
    illustrazioni di L. Roveri e N. Orlich
    Milano, Rino Fabbri (collana: Favole oggi)
    Tiak la volpe
    illustrazioni di L. Roveri e N. Orlich
    Milano, Rino Fabbri (collana: Favole oggi)
    Zip, nemico pubblico numero uno
    illustrazioni di L. Roveri e N. Orlich
    Milano, Rino Fabbri (collana: Favole oggi)
  • 1979
    El loco
    Firenze, Salani
    1980, Firenze, Le Monnier
  • 1981
    La Bibbia vista dai ragazzi
    Raccontata da Didier Decoin
    versione italiana di A. Manzi
    Novara, Istituto Geografico De Agostini
  • 1988
    Tupiriglio
    Padova, Edizioni Moderne
  • 1990
    Racconti inediti dei maggiori autori italiani
    Autori vari
    Padova, ed. Piccolo
  • 1997
    Gugù

—-

  • (postumo) Essere uomo…
    (quaderno di poesie)
    Pitigliano (GR), Larum
  • 2005 (postumo)
    E venne il sabato (romanzo) e Gugù
    Iesa (SI), Edizioni Gorée

Qualcuno ha detto che tra i protagonisti del progresso dell’Italia, dal secondo dopoguerra del secolo scorso, un posto di prima fila spetta ad Alberto Manzi e alla scuola di “Non è mai troppo tardi”.
Anche con la televisione Manzi collaborò per tutta la vita ideando programmi, scrivendo racconti e testi, conducendo trasmissioni e proponendone sempre di nuove. Radio e televisione erano partner ‘naturali’ per il suo progetto di stimolare lo sviluppo intellettuale dei bambini attraverso la lettura, il gioco, la fantasia.
Ma assieme alle potenzialità ne colse per tempo anche le possibili debolezze o degenerazioni. Rispondendo alla domanda “la televisione è educativa?” Manzi affermò “… questo ‘strumento’ è valido se mette in moto l’individuo, se lo spinge, cioè, a ‘fare’ dato che ogni nostro concetto deriva dall’esperienza. Ma se abbiamo solo una conoscenza derivata dalla semplice informazione, diventiamo solo ripetitori di ‘cose’ e non creatori in noi stessi di cultura”.

  • 1960-1968
    Non è mai troppo tardi
    Corso per adulti analfabeti; trasmissione giornaliera organizzata dal Ministero della Pubblica Istruzione e dalla RAI, imitata in 72 Paesi
    pulsante play Antologia delle puntate trasmesse(02:23)
  • 1962
    Snip-Snap
    12 trasmissioni per ragazzi
    (Manzi è autore e presentatore)
  • 1963
    È vero che?
    trasmissione in 8 puntate
    (Manzi è autore e presentatore)
  • 1971
    Impariamo ad imparare. Come sollecitare il bambino a costruire il proprio sapere

    (osserviamo un prato, esercizi logoci, avventure con lo spago, il folklore
  • 1973 – 1976
    Collaborazione alla stesura dei testi per le trasmissioni televisive della RAI
    Giocagiò, Il trenino, C’era una volta…domani
  • 1982
    Non vivere copia; Fare e disfare; Cosa c’è dentro; Provando e riprovando; Cosa posso dire?; Pane e muffa; Galleggia o non galleggia?

    Trasmissione tese al rinnovamento della scuola dell’obbligo per la RAI-TV DSE
    (Manzi è autore e regista)
  • 1986
    Educare a pensare
    Ciclo di trasmissioni per la RAI-TV DSE per il rinnovamento della scuola dell’obbligo.
    pulsante play Antologia delle puntate trasmesse(02:23)
    Fare e disfare
    Ciclo di trasmissioni per la RAI-TV DSE per il rinnovamento della scuola dell’infanzia
  • 1987
    Il gioco come sviluppo dell’intelligenza
    8 puntate per la RAI-TV DSE
    (Manzi è autore e regista)
  • 1988
    Su commissione della RAI scrive il testo e la sceneggiatura di Isa, l’uomo
    13 puntate televisive e riduzione cinematografica finora non realizzate
  • 1992
    Impariamo insieme
    L’italiano per gli extracomunitari – Il circolo delle 12 – RAI3
    60 puntate televisive per insegnare la lingua italiana agli extracomunitari
    pulsante play Antologia delle puntate trasmesse(02:23)

Per la Rai, come autore o conduttore, ha lavorato a diversi programmi radiofonici dal 1956, iniziando a collaborare con la “Radio per le scuole”, fino al 1996.

  • 1956
    Collaborazione con la Radio per le Scuole come autore di testi scientifici, didattici e culturali (Bibliotechina, I segreti della natura, Gli animali vicino a noi, Storie di uomini e di cose, L’uomo contro la fame, Sua Maestà la notizia, L’uomo contro la morte).
  • 1968- 1969
    Il ponte d’oro
    TrasMissione radiofonica giornaliera per giovani (Manzi è autore e presentatore).
  • 1969 – 1970
    Il mondo è la mia patria
    trasmissione radiofonica giornaliera per i giovani
    (Manzi è autore e presentatore)
  • 1973 – 1974
    Finalmente anche noi
    per la sperimentazione dell’uso el mezzo radiofonico da parte di giovanissimi
    programma giornaliero realizzato dai ragazzi, dall’ottobre del ’73 al giugno del ’74
  • 1988
    Scrive per la RAI – Radio 65 favole per i bambini

  • 1991
    Alla scoperta dell’Italia
    12 puntate per la radio
  • 1995
    La telefonata
    26 trasmissioni sui ricordi di scuola per la Radio 2 RAI
  • 1996
    Curiosità della lingua italiana
    40 trasmissioni sulle curiosità della lingua italiana per gli italiani all’estero e gli stranieri studiosi della lingua italiana per Radio International RAI

I premi ricevuti

Tante e diversificate le attività di Alberto Manzi. Ma tanti e altrettanto diversificati i premi che gli sono stati assegnati: per i romanzi e i racconti, per la radio, per le trasmissioni televisive, per l’attività pedagogica e gli scritti per la gioventù. Antenne e pennini d’oro, diplomi, targhe, coppe, medaglie… gli oggetti nei quali questi premi sono rappresentati.

1948
Premio Collodi per Grogh, storia di un castoro, romanzo per ragazzi, pubblicato da Bompiani nel 1950 (riduzione radiofonica della RAI) nel 1953 (traduzione in 28 lingue).1951
Premio I racconti del maestro della RAI per il racconto radiofonico Vecchio Orso.1956
Premio Firenze del Centro Didattico Nazionale per il romanzo Orzowei pubblicato nel 1956 e tradotto in 32 lingue. È il primo autore italiano nominato per il Premio H. C. Andersen.

1960
Premio dell’ONU
per la trasmissione televisiva Non è mai troppo tardi.

1960
Premio Presidenza del Consiglio per la letteratura.

1962
Premio Antenna d’oro per la trasmissione televisiva Non è mai troppo tardi. Nominato cavaliere dell’ordine “Al merito della Repubblica Italiana”

1963
Premio Presidenza del Consiglio per la trasmissione televisiva Non è mai troppo tardi.1965
Premio internazionale dell’ONU per la trasmissione televisiva Non è mai troppo tardi.

1966
Premio dell’Istituto Accademico di Roma.1969
Premio Marco Aurelio d’Oro del Comune di Roma per l’attività pedagogica e come scrittore per la gioventù.
Premio pedagogico Raffaele Lambruschini per le innovazioni metodologiche e le sue attività di pedagogista – Firenze.

1978
Premio internazionale Österreichische Kinderbuchpreis, Wien, per La Luna nelle baracche pubblicato nel 1974 (tradotto in tedesco, francese, spagnolo, catalano, olandese, polacco, russo, portoghese).

1979
Premio europeo di letteratura giovanile P. Vergerio, Trento per El loco pubblicato nello stesso anno.
Premio europeo P. Vergerio, Trento, per il romanzo storico Il filo d’erba pubblicato nello stesso anno.

1980
Premio Pennino d’Oro per “L’attualità del suo insegnamento e per l’alta umanità delle sue opere”.1980
Premio internazionale Österreichischer Kinder und Jugendbuchpreis, Wien, per El loco pubblicato nel 1979 (tradotto in olandese, tedesco, spagnolo, francese, catalano, polacco).

1990
Premio Puglia per Tupiriglio pubblicato nel 1988.

1992
Premio Bardesoni per la riduzione in commedia di Tupiriglio pubblicato nel 1988.

Gli ex alunni scrivono di lui

In questa sezione troverai dei racconti che alcuni ex-alunni del maestro manzi hanno voluto condividere per ricordarlo. Se anche tu sei un ex alunno, o conosci qualcuno che lo è stato, scrivici e aiutaci ad arricchire questa sezione.
Qui invece puoi leggere la lettera che il maestro Manzi ha scritto ai suoi alunni di quinta elementare, a fine anno scolastico 1976.

Tommaso Gangai

29 settembre 2015 Gentili Signori, Spettabile Istituto,Sono Tommaso Gangai, classe 1961 e Vi trasmetto questa mia mail dalla città dove vivo, Barletta. Vi riporto una mia testimonianza. All’età di tre anni ho cominciato a leggere e scrivere in stampatello maiuscolo, solo seguendo una famosissima trasmissione televisiva, per l’appunto “Non è mai troppo […]

Michael Sfaradi

24 settembre 2015 Navigando sul sito del Maestro Manzi mi sono trovato nei ricordi dei suoi allievi, anche se io ho frequentato il corso B del maestro Castagna dal 1967 al 1971 presso la scuola Fratelli Bandiera di Roma. Nel mio ricordo personale c’è che le aule erano adiacenti e […]

Elisa Manacorda

24 febbraio 2014 Per tutti noi della classe V A della Scuola elementare Fratelli Bandiera, a Roma, Alberto Manzi non era l’uomo della tv, quello che le anziane del quartiere ancora riconoscevano e ogni tanto fermavano per la strada. Non era il maestro di “Non è mai troppo tardi”, la […]

Mauro Mori

21 febbraio 2014 Scopro solo ora l’esistenza di questo centro e ringrazio per l’opportunità che mi viene data di parlare del Maestro Manzi.Sono stato suo alunno nell’anno 1947. Credo di essere uno degli alunni più vecchi. Classe 1938.Il ricordo di Alberto Manzi, di cui si parla tanto e finalmente in […]

Marco Batelli

Marco Batelli ci ha lasciato diverse testimonianze Novembre 2013 Mi sono imbattuto nel sito web del Maestro e mi sono commosso: l’ho avuto in terza e quarta elementare alla scuola “Fratelli Bandiera” di Roma, 1959-1960. E’ uno dei ricordi più belli della mia vita, non solo scolastica. Ricordo perfettamente moltissime […]

Marina Silvestre

31 ottobre 2011 Ecco la mia testimonianza.Sono nata nel 1955 e quindi quando seguivo le trasmissioni pomeridiane del maestro Manzi ero ancora una bambina. Non mi sono mai persa una puntata. Mi mettevo in poltrona davanti alla televisione e ascoltavo in religioso silenzio ogni puntata, cercando a volte di riscrivere […]

Nicoletta Moccia

19 agosto 2011 Gentilissimi, anche se le mie parole saranno prive di senso, sento il dovere di esprimere la mia gratitudine alla memoria del maestro Manzi che mi ha insegnato a leggere e a scrivere attravero la sua trasmissione televisiva. Avevo solo quattro anni, quando, seguendolo, ho deciso di prendere […]

Laura Matteocci

Barcellona, 23 giugno 2011 Mi chiamo Laura Matteocci ed ho 46 anni: una dei 32 a cui il maestro Manzi indirizzò quella bellissima lettera di chiusura Scuole elementari.Non vorrei essere ripetitiva, visto che quanto già raccontato da alcuni dei miei ex compagni di classe è esattamente quello che anch’io scriverei, […]

Anna Masetti

15 febbraio 2011 Non posso dimenticare quel periodo di tempo in cui il mezzo televisivo -primo elemento di quel genere- ha dato la possibilità di poter leggere, scrivere, imparare a quelle persone che per ceto non potevano studiare. Ero a lavorare in un negozio di impianti e televisioni e seguivo […]

Roberto Minicucci

4 dicembre 2010 Ho 45 anni e la fortuna di essere stato un alunno del grande MAESTRO MANZI, anzi “Alberto”, una persona di valore.Nel ricordo della sua scomparsa, il 4 Dicembre, non a caso S. Barbara la protettrice della Marina visto che lui voleva fare il Capitano di lungo corso […]

Maria Fierli

7 settembre 2010 Da piccola avevo un pensiero che mi assillava: “Dove avrei mandato a scuola i miei figli…..?”Poi sono andata in prima elementare alla Fratelli Bandiera dal maestro Manzi, venivo dall’asilo con le suore, la risposta è stata facile:“Li avrei mandati con questo maestro era simpatico e ispirava fiducia.”Poi ironia […]

Francesco Rotondo

28 aprile 2010 Sono Francesco,lui mi conosce così, non mi ha chiamato per cognome e gli sarò sempre grato per questo.Non faccio torto a nessuno se dico che Alberto è stato ed è ancora oggi, a distanza di quaranta anni uno dei miei punti di riferimento più importanti. Sotto alcuni […]

Luca Cersosimo

9 aprile 2010 Sono Luca Cersosimo, ex alunno di Alberto. Oggi ho 45 anni e lo ricordo sempre come mio maestro di vita: E’ STATO IL MAESTRO. Non un maestro. Nella mia borsa di lavoro ho una copia della lettera che ci ha scritto in quinta elementare; quando ogni tanto […]

Paola Perini

15 febbraio 2010 Mi chiamo Paola Perini, abito a Luzzara di Reggio Emilia. Ho 53 anni.Sono figlia di un’insegnante elementare che, quando ero in età prescolare, ritenne opportuno non insegnarmi a leggere e scrivere. Temeva, in qualche modo, di condizionare l’insegnamento della sua collega che sarebbe stata la mia maestra della 1^ […]

Massimo Costa

6 dicembre 2009 Il mio nome è Massimo Costa e ho avuto come maestro elementare Alberto Manzi. Mi riferisco agli anni 1958/1961 ( terza/quinta elementare) nella scuola Fratelli Bandiera di Roma. È stato un maestro stupendo, un vero educatore. Aveva un modo di insegnare diverso da quello degli altri insegnanti, […]

Le scuole intitolate al maestro Manzi

Bibliografia sul maestro Manzi

  • MANZI A., Non è mai troppo tardi. Testamento di un maestro. L’ultima conversazione con Roberto Farné, Edizioni Dehoniane Bologna, Bologna, 2017
  • CANEVARO A., MANZI G., VOLPI D., FARNÉ R., Un maestro nella foresta. Alberto Manzi in America Latina, Edizioni Dehoniane Bologna, Bologna, 2017
  • PENNACCHIA G., Alberto Manzi, il mio Maestro. Ricordi di scuola e dintorni, Roma, 2013
  • FARNÉ R., Buona maestra TV. La RAI e l’educazione da “Non è mai troppo tardi” a “Quark”, Carrocci, Roma, 2003
  • NOVARA D., La diffusione delle teorie e dei metodi di Paulo Freire in Italia, in Telleri F. (a cura di), Il metodo Paulo Freire – nuove tecnologie e sviluppo sostenibile, 2002, Bologna, Clueb
  • FARNÉ R., Alberto Manzi. L’avventura di un maestro, Bononia University Press, Bologna, 2011
  • VOLPI D., Alberto Manzi narratore, in LG Argomenti, n° 3 luglio- settembre 2002, Centro Studi Letteratura Giovanile, Genova
  • FARNÉ R., TV buona maestra: la lezione di Alberto Manzi, in Orientamenti Pedagogici n° 48 2001
  • ALESSANDRINI R., Il maestro dell’etere, in ER Emilia Romagna, Anno III n°1 2000, Regione Emilia-Romagna
  • BINI G., Il maestro Manzi, in LG Argomenti n° 3 luglio- settembre 2002, Centro Studi Letteratura Giovanile, Genova.
  • FARNÉ R., L’avventura di insegnare. L’ultima intervista ad Alberto Manzi, in Morgagni E. (a cura di), Adolescenti e dispersione scolastica, Carocci, Roma, 1998
  • MANZI A., Leggere e scrivere, che bella TV!, in Aa.Vv., Il progetto DSE, Nuova ERI, Torino, 1992
  • MONTELEONE F., Storia della radio e della televisione in Italia, Marsilio, Venezia, 1992
  • CHIARENZA F., Il cavallo morente. Storia della radio e della televisione italiana, Bompiani, Milano, 1978
  • GIANCANE D., Alberto Manzi e il fascino dell’infanzia, Rino Fabbri Editore, Milano, 1975
  • CIVES G., Testa rossa in I problemi della pedagogia, anno IV, n° 6 novembre- dicembre 1958, Roma, Istituto di Pedagogia dell’Università degli Studi La Sapienza, Roma
  • VICARI G., Anche ai discepoli piacciono le favole, in Il lavoro illustrato, 5/10/1962, Roma
  • GISMONDI A., Il primo amico della mente, in Noi donne, 4/12/1960, Roma, U.D.I. Unione Donne Italiane, Editore Cooperativa Libera Stampa

Ringraziamo la Redazione per il preziosissimo contributo.

Di seguito l’elenco delle tesi che trattano la figura di Manzi e che è possibile consultare presso l’archivio del Centro.

  • Relazione su un esperimento di educazione scientifica in relazione all’ambiente
    Tesi di Laurea di Rossana Cecchelli
    Università degli Studi di Roma
    Facoltà di Magistero
    Corso di Laurea in Pedagogia
    Anno Accademico 1985-1986
  • Educazione psicomotoria e sviluppo dell’intelligenza: prospettive didattiche per la scuola elementare
    Tesi di Laurea di Giuseppa Gubernari
    Università degli Studi di Perugia
    Facoltà di Magistero
    Corso di Laurea in Pedagogia
    Anno Accademico 1988-1989
  • Temi e problemi educativi nell’opera narrativa di Alberto Manzi
    Tesi di Laurea di Sandra Camoni
    Università degli Studi di Parma
    Facoltà di Lettere e Filosofia
    Corso di Laurea in Pedagogia
    Anno Accademico 1994-1995
  • Un educatore nell’industria culturale italiana: Alberto Manzi
    Tesi di Laurea di Maria Elena Messana
    Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
    Facoltà di Lettere e Filosofia
    Corso di Laurea in Lettere Moderne
    Anno Accademico 1998-1999
  • Alberto Manzi e l’educazione attiva
    Tesi di Laurea di Arianna Polverelli
    Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
    Facoltà di Scienze della Formazione
    Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione
    Indirizzo: Educatore Professionale Extrascolastico
    Anno Accademico 2002-2003
  • Tra pedagogia a narrativa: la produzione del Maestro Manzi
    Tesi di laurea di Letizia Giannetti
    Università degli Studi di Firenze
    Facoltà di Scienze della Formazione
    Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria
    Anno Accademico 2005-2006
  • Il Maestro Alberto Manzi
    Un formatore a distanza ante-litteram
    Tesi di laurea di Lucilla Valeri
    Università degli Studi “La Sapienza” di Roma
    Facoltà di Scienze della Comunicazione
    Cattedra di Formazione e Politiche delle Risorse Umane
    Anno Accademico: 2005-2006
  • Il maestro Alberto Manzi tra impegno educativo e letteratura per l’infanzia
    Tesi di laurea di Cecilia Doniselli
    Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano
    Facoltà di Scienze della Formazione
    Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione
    Anno Accademico 2006-2007
  • Educare a pensare
    Più di cinquanta i sussidiari prodotti da Alberto Manzi
    Tesi di laurea di Silvia Pellegrini
    Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
    Facoltà di Scienze della Formazione
    Corso di Laurea in Educatore Sociale
    Anno Accademico 2006-2007
  • Televisione e scuola: l’impegno della Rai nel processo di alfabetizzazione degli italiani (1954-1968)
    Tesi di laurea di Laura Rossi
    Università degli Studi di Milano
    Facoltà di Lettere e Filosofia
    Corso di laurea in Scienze e beni culturali
    Anno Accademico 2007-2008

Non è mai troppo tardi
Mass Media e politiche di alfabetizzazione in Italia
Tesi di laurea di Sergio Ientile
Università degli Studi di Palermo
Facoltà di Lettere e Filosofia
Corso di Laurea in Scienze Storiche
Anno Accademico 2008-2009

Alberto Manzi e l’America Latina: esperienze di vita e influssi letterari
Tesi di laurea di Margherita Breggia
Università degli studi di Siena
Facoltà di Lettere e Filosofia
Corso di Laurea in Lettere Moderne
Anno Accademico 2008-2009

Alberto Manzi – “Il maestro degli italiani”
Tesi di laurea di Giulia Cignini
Università degli Studi della Tuscia
Facoltà di Lingue e letterature straniere moderne
Corso di Laurea specialistica in Lingue straniere per la comunicazione internazionale
Anno Accademico 2008-2009

Media education e educazione degli adulti: riprendendo Alberto Manzi
Tesi di laurea di Adalgisa Rosmini
Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
Facoltà di Scienze della Formazione
Corso di Laurea in Formatore
Anno Accademico 2009-2010

La “scuola televisiva”: Non è mai troppo tardi (1960-1968)
Tesi di laurea di Silvia Rota
Università degli Studi di Milano
Facoltà di Lettere e Filosofia
Corso di Laurea in Scienze Umanistiche per la Comunicazione
Anno Accademico 2009-2010

Un grande scrittore-educatore per i ragazzi: Alberto Manzi
Tesi di laurea di Daniela Silipo
Università degli Studi di Bari
Facoltà di Scienze della Formazione
Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione indirizzo Educatore Professionale
Anno Accademico 2009-2010

Televisione ed alfabetizzazione – Non è mai troppo tardi. Alberto Manzi il maestro dell’Italia nel dopoguerra
Tesi di laurea di Clementina Berardocco
Università degli Studi di Teramo
Facoltà di Scienze della Comunicazione
Corso di Laurea in Produzione artistica e nuovi linguaggi
Anno Accademico 2009-2010

“Con il ricordo siamo ancora tutti presenti”. La scuola di Alberto Manzi nelle testimonianze degli allievi
Tesi di laurea di Domenico Tridico
Università degli Studi di Bologna
Facoltà di Scienze della Formazione
Corso di laurea in Formatore (promozione e sviluppo risorse umane)
Anno Accademico 2010-2011

Alberto Manzi e il suo impegno contro l’analfabetismo
Tesi di laurea di Valentina Ossadi
Università degli Studi di Firenze
Facoltà di Scienze della Formazione
Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria
Anno Accademico 2010/2011

Passione e pazienza. L’eredità pedagogica di Alberto Manzi
Tesi di laurea di Giulia Galassini
Università degli Studi di Firenze
Facoltà di Scienze della Formazione
Corso di laurea in Scienze dell’educazione sociale – Curricolo Educatore socio-relazionale
Anno Accademico 2010/2011

Alberto Manzi. Un modelo de Enseñanza para el Siglo XXI
Tesi di Dottorato di Valeria Patané
Universidad Nacional de Educaciòn a Distancia (UNED)
Facultad de Educaciòn
Departamento: Didàctica, organizaciòn escolar y didàcticas especiales
Tema della ricerca: Cine y educaciòn: el cine como medio y modelo didàctico en la enseñanza primaria, secundaria y superior.
Programa de Doctorado: Modelos Didàcticos, interculturalidad y aplicaciòn de las nuevas tecnologìas en las instituciones educativas (MODELTIC)
Anno Accademico 2010/2011

Insegnare a pensare: la scuola di Alberto Manzi
Tesi di laurea di Paola Ceccolini
Università degli Studi di Bologna
Facoltà di Scienze della Formazione
Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria
Anno Accademico 2010/2011

Educare attraverso i media. Da Alberto Manzi alla rivoluzione digitale
Tesi di laurea di Damiana Oteri
Università degli Studi di Messina
Facoltà di Scienze della Formazione
Corso di laurea in Tecnologie dell’Istruzione e della Comunicazione
Anno Accademico 2010/2011

Alla ricerca di un nome. Alberto Manzi: una voce che continua ad insegnare
Tesi di laurea di Marzia Fantini
Università degli Studi di Bologna
Facoltà di Scienze della Formazione
Corso di laurea in Educatore Sociale e Culturale
Anno Accademico 2011/2012

Alberto Manzi: una vita dedicata all’istruzione
Tesi di laurea di Vanessa Taverna
Università della Calabria
Facoltà di Lingue e Scienze dell’educazione
Corso di laurea in Scienze dell’educazione
Anno Accademico 2012/2013

“Ogni altro sono io”: per una filosofia di liberazione dell’uomo in Alberto Manzi latinoamericano
Tesi di laurea di Roberto Daniele Cadili
Università degli Studi di Bologna
Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione
Corso di laurea magistrale in Traduzione specializzata
Anno Accademico 2013/2014

I volti della scuola e del maestro nel mondo contemporaneo: l’immaginario e l’educazione
Tesi di laurea di Roberta Orlando
Università della Valle d’Aosta
Dipartimento di Scienze umane e sociali
Corso di laurea in Scienze della formazione primaria, indirizzo scuola primaria
Anno Accademico 2014/2015

Insegnare a pensare, insegnare a essere: la scuola di Alberto Manzi
Tesi di laurea di Matteo De Pascalis
Università del Salento
Facoltà di Scienze della Formazione, Scienze Politiche e Sociali
Corso di laurea in Pedagogia dell’infanzia
Anno Accademico 2014/2015

  • I diritti umani dei bambini e delle bambine: Alberto Manzi (1924-1997), la Convenzione di New York (1989) e il contesto legislativo italiano
    Tesi di laurea di Federico Barbieri
    Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
    Dipartimento di Guirisprudenza
    Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza
    Anno Accademico 2015/2016
  • L’apprendimento della scrittura secondo Alberto Manzi
    Tesi finale di Paola Rompianesi
    Corso di rieducazione del segno grafico
    AED Milano
    Anno Accademico 2013/2014